post-thumb

L’evento “Materiali che fanno stare bene”, svoltosi il 12 febbraio 2020 a Centro Sfera Bianca, è stato il primo evento pubblico realizzato in collaborazione con Remida Reggio Emilia, parte di Reggio Children.

Una riflessione pratica
attraverso un workshop, un allestimento e una discussione con il gruppo, progettati insieme al gruppo di lavoro di ReMida Reggio Emilia.

Lo spazio di Centro Sfera Bianca è stato costellato di incursioni di materiale di scarto aziendale: in negozio, in un dialogo ideale tra materiali di vendita e scarti, nella sala snoezelen e -in conclusione del percorso- in sala multiuso per un workshop.

Il workshop è partito dalle seguenti domande:

Cosa fa stare bene?
Cosa definisce un materiale che fa stare bene?
Quali accorgimenti rendono un oggetto “inclusivo”?
Quali soluzioni, idee, materiali?
Quali possibilità?

Ai  partecipanti è stata offerta una varietà di materiali di scarto con l’unica richiesta di realizzarne qualcosa che li facesse stare bene. I prodotti finali sono stati raccontati e nominati, in una ricerca creativa senza limiti.

In conclusione, si è reso evidente il parallelo materiale e sociale della domanda: cos’è uno scarto?

Infine, una volta raccontati i prodotti, essi venivano disfatti: il materiale torna ad essere piena potenzialità, in un’ottica di sostenibilità che non allunga la vita di uno scarto di un passo, ma di dieci, cento, mille altri.

REMIDA, ideato nel 1996 a Reggio Emilia, è un progetto culturale di sostenibilità, creatività e ricerca sui materiali di scarto. Promuove l’idea che lo scarto, l’imperfetto, sia portatore di un messaggio etico, capace di sollecitare riflessioni, proporsi come risorsa educativa, sfuggendo così alla definizione di inutile e di rifiuto.
REMIDA è un progetto dell’Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia e di Iren. La sua gestione è affidata alla Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi.

Share your thoughts Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento