post-thumb

Ecco un’altra proposta di attività semplice, che necessita di pochi strumenti in genere reperibili in casa;

-una lampadina a luce puntuale (ad esempio la classica luce da comodino Ikea)

-alcuni oggetti alti di diverse form

-carta da pacco o fogli da disegno grandi

-pennarelli

Attacca il foglio di carta da pacco su una parete, dietro ad un tavolo o vicino ad un’area libera a terra.

Cerca oggetti di diverso diametro ma abbastanza alti (non vanno bene oggetti piccoli come tappi o piccoli giochi. Meglio vasi, scatole, torri di lego, piante…)

Uno alla volta, posiziona gli oggetti e proietta la luce per creare un disegno d’ombra che ti soddisfi. Ora ripassa il perimetro disegnato dall’ombra con il pennarello.

Spostando la luce puoi ridisegnare l’ombra dello stesso oggetto più e più volte, altrimenti prendi nuovi oggetti e ripeti… cambiando pennarello (e colore).

 

…procedi in questo modo fino a che il risultato finale non ti soddisfa: noterai che andando avanti “districarti” tra le linee gia tracciate sarà sempre più difficile!

 

Al termine, otterrai un disegno di ombre che potrai scegliere di colorare oppure no.

Riesci a ricordare a quale oggetto apparteneva l’ombra disegnata?

Share your thoughts Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento